Una galleria delle Calunnie di Apelle: fonti iconografiche e testuali (1408-1875)
a cura di Sara Agnoletto
Lettori e studiosi interessati al soggetto di questa galleria possono scrivere a engramma@engramma.org o all'indirizzo del curatore agnoletto@iuav.it
-saggio-
"La Calunnia di Apelle: recupero e riconversione ecfrastica del trattatello di Luciano in Occidente
"
Sara Agnoletto

 

 


famiglia Botticelli famiglia Mantegna famiglia Signorelli
famiglia Franciabigio famiglia Raffaello famiglia Dürer famiglia Leonbruno
famiglia Abate della badia di Ferrara famiglia Penni famiglia Bruegel famiglia Zuccari traduzioni francesi Università di Altdorf progetti di vetrate

 

FONTI TESTUALI, MODELLI ICONOGRAFICI E LORO VARIANTI
COPIE DAI MODELLI


Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Guarino da Verona, 1403-1408
 
Leon Battista Alberti, De Pictura, Firenze [1435]
 
Leon Battista Alberti, Della Pittura, Firenze [1436]
 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Lapo da Castiglionchio, 1436
 
Antonio Averlino detto il Filarete, Trattato di Architettura, 1451-1460
 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Francesco Griffolino, 1460, in Lutiani oro. Calumniae e greco in latinum a Francesco Aretino traducta, Nuremberg 1475
 

Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione anonima, 1462

 
Luciano, Calumnia non temere credendum, traduzione di Niccolò da Lonigo, Ferrara ante 1471 (?)
 

1.A

Bartolomeo Fonzio, Calunnia d'Apelle, miniatura su pergamena, 1472

Ercole d'Este, duca di Ferrara; Ferrara, collezione ducale; Londra, Hamilton Collection; Berlino, Staatsbibliothek (1882); attualmente Staatliche Museen, Kupferstichkabinett, cod. 78.C.26, frontespizio

Iscrizione: nomi delle personificazioni


Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Bartolomeo Fonzio, Ferrara 1472
 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Rudolfus Agricola, 1479, in Rodolfi Agricolae... Lucubrationes... Cologne 1539, p. 247
 

Rinuccio d'Arezzo

Opera perduta

 
Nel 1491 Niccolò da Correggio, all'interno della Fabula Psiches et Cupidinis, riferisce precocemente di un dipinto murale eseguito da Apelle e raffigurante la Calunnia
 
Luciano, Calumnia non temere credendum, traduzione di Johann Gottfried, 1491-1494 (perduta)
 

2.A

Artista fiorentino non identificato, Calunnia d'Apelle, dipinto su tela, ante 1492

Opera documentata nell'inventario compilato in seguito alla morte di Lorenzo de' Medici, nel 1492; oggi perduta

 
Piero di Bernardo Rucellai, Canzone facta da Piero di Bernardo Rucellai per il trionpho della Calunnia, 1493
 

3.A

Benedetto Bordon, Calunnia d'Apelle, miniatura su velum, 1494

Vienna, Nationalbibliothek, inc. 4.6.27, c. 101


 

4.A

Sandro Botticelli, Calunnia d'Apelle, dipinto su tavola, 1494-1495 ca.

Firenze, Antonio Segni; Fabio Segni; Galleria degli Uffizi (1704); Archivio Segreto Pitti; dopo il 1773 Galleria degli Uffizi


 

 

 

 


COPIA DAL DIPINTO REALIZZATO DA BOTTICELLI

4A.a

Artista della cerchia di Botticelli, Calunnia d'Apelle, dipinto su tavola, XVI secolo

>>

4.B

Artista italiano non identificato, Calunnia d'Apelle, dipinto su tavola, XVI secolo

Anticamente Roma, Galleria Colonna; attuale collocazione ignota


 
Filippo Beroaldo, Philippi Beroaldi opuscola erudita; quo continetur... libellus De optimo statu, Bologna 1497
 

5.A

Miniatore (?) ferrarese non identificato, Calunnia d'Apelle, tempera su pergamena, 1500 ca.

In Italia fino al 1840; Dresda, Prof. Matthaei; Dresda, Johann Christian Clausen Dahl; Ottilie von Goethe (1845 ca.); Weimar, Graf Henkel von Donnersmarck; attuale collocazione ignota

 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Joannes Boerius, 1505 ca.
 

6.A

Andrea Mantegna, Calunnia d'Apelle, disegno, 1504-1506 ca.

Prima del 1669 Paesi Bassi; Amsterdam, S. Van der Schelling; Inghilterra, Salomon Gautier (1719?); J. Barnard (1771); Benjamin West; Sir Thomas Lawrence; W. Esdaille; S. Woodburn; Londra, British Museum

Iscrizione: nomi delle personificazioni

 
 


COPIE DAL DISEGNO REALIZZATO DA MANTEGNA

6.A.a

Artista non identificato, Calunnia d'Apelle, disegno, XVI secolo (?)

>>


6.B

Girolamo Mocetto, Calunnia d'Apelle, incisione su rame, 1504-1506 ca.

Iscrizione: nomi delle personificazioni

 

7.A

Luca Signorelli, Calunnia d'Apelle, dipinto murale, 1509 ca., Siena, Palazzo Petrucci

Anticamente Siena, Palazzo Petrucci; opera non conservata


 

8.A

Miniatore francese, Calunnia d'Apelle, disegno proveniente da un manoscritto smembrato (c. 5v), 1512-1515 ca.

Venduto a Sotheby il 13 giugno 1937 (Londra, Sotheby…, 13 luglio 1937, p. 23 n. 24, quindi Sotheby…, 15-17 novembre 1937, p. 91 n. 546); nel 1941 all'interno del commerce londonien: Londra, Maggs Bros (catalogo 709, 1941, pp. 13-14 n. 30); venduto a un mercante americano; la maggior parte dei disegni è stata acquistata da Mr. Ian Woodner; New York, Woodner Family Collection


 

9.A

Francesco di Cristofano detto Franciabigio, Calunnia d'Apelle, dipinto su tavola, 1513 ca.

Firenze, Francesco I de' Medici, Casino di San Marco (1588); collezione Don Antonio de' Medici (fino al 1621); Guardaroba Mediceo; Galleria Palatina (1666); Palazzo Pitti

Iscrizione: precetto morale

 

10.A

Artista tedesco non identificato, Calunnia d'Apelle, xilografia, 1515

Iscrizione: nomi delle personificazioni


Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Dietrich von Plennigen, in Von Klaffern…dan ain Lucianus, Landshut 1516
 

6.B.a

Jörg Breu il Vecchio, Calunnia d'Apelle, disegno, 1515 ca.

Londra, Collezione Thomas Banks; Royal Academy; British Museum

Iscrizione: nomi delle personificazioni

 

7.B

Nicola da Urbino, Calunnia d'Apelle, piatto in maiolica, 1515-1525 ca.

Acquistato nel 1826 a Lucca da J.E. Humbert; L'Aja, Collezione Reale; Amsterdam, Rijksmuseum

 

7.C

Nicola da Urbino, Calunnia d'Apelle, piatto in maiolica, 1515-1525 ca.

Collezione Pourtalès-Gorgier; C.D.E. Fortnum; Oxford, Ashmolean Museum

 

6.C

Baldassare Peruzzi, Calunnia d'Apelle, disegno, 1516-1518 ca.

Parigi, Musée du Louvre, Cabinet des Dessins

 

11.A

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla
Ambrosius Holbein, Frontespizio con la Calunnia d'Apelle, xilografia, 1517

Iscrizione: i nomi delle personificazioni e un verso introduttivo

In Maximi Tyr, Philosophi platonici sermones e greca in latinam linguam versi cosmo paccio interprete, Basilea 1519, frontespizio
 
 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Filippo Melantone, in Lucianus Samosatensis sophistae Oratio in Calumniam…, Leipzig 1518
 
Francesco Patrizi, De regno et regis institutione, 1519
 

12.A

Raffaello Sanzio, Calunnia d'Apelle, ante 1520

Opera perduta, attestata solo in Giorgio Vasari, Vite de' più eccellenti pittori, scultori et architettori, 1568

 

12.B

Artista italiano non identificato, Calunnia d'Apelle, disegno, ante 1520 (?)

Prima del 1729 Parigi, Collezione Crozat; Gouvernet (1741); Sieur Fauvel; prima del 1771, Modena, Galleria Ducale; dal 1797 Parigi, Musée du Louvre

 
 

COPIE DAL DISEGNO "CROZAT", OGGI AL LOUVRE

12.B.a

Artista italiano non identificato, Personificazione dell'Invidia, disegno, XVI secolo

>>

13.A

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla

Pittori della cerchia di Albrecht Dürer, Calunnia d'Apelle, dipinto murale (tecnica mista), 1521

Anticamente Nuremberg, Grosser Saal; distrutto nel 1944

Iscrizione: nomi delle personificazioni e precetto morale

 
 


13.B

Albrecht Dürer, Calunnia d'Apelle, disegno, 1522

Iscrizione: nomi delle personificazioni e precetto morale

>>

14.A

Lorenzo Leonbruno, Allegoria del governo della Fortuna, dipinto su tavola, 1525-1530 ca.

Milano, Galleria Crespi; dal 1914 Pinacoteca di Brera

iscrizioni

COPIE DAL DIPINTO REALIZZATO DA LEONBRUNO

14.A.a

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla
Pittore italiano non identificato, Allegoria del governo della Fortuna, dipinto, post 1530

>>

Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Caspar Rudolf, 1529
 
Simon Bourgonyn, Vrayes Narrations et l'oraison... contre calumnie, Paris 1529
 

13.C

Georg Pencz, Calunnia d'Apelle, disegno, 1530 ca.

Erlangen, Graphische Sammlung der Universitätsbibliothek


 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Rumoldus Stenemola, 1530
 

7.D

Raffaellino dal Colle, Calunnia d'Apelle, dipinto murale, 1530-1531 ca.

Pesaro, Villa Sforza (Imperiale), Sala della Calunnia

 

15.A

Artista italiano non identificato, Calunnia d'Apelle, dipinto, ante 1531

Principe Alberto Pio da Carpi; cardinale Ridolfo Pio da Carpi; abate Pio da Carpi; Ferrara, Alfonso II d'Este; attuale collocazione ignota

 


DIPINTO APPARTENUTO AL PRINCIPE ALBERTO PIO DA CARPI (?)

15.A.a

Artista italiano non identificato, Calunnia d'Apelle, dipinto su tavola, ante 1531 (?)

Collezione Edmond de Bruyn; venduto a Bruxelles, Galleria Giroux, 29 novembre 1956, n. 120; acquistato da Jacob van Merlen, Anversa; attuale collocazione ignota


 

 

 


COPIE DAL DIPINTO APPARTENUTO AL PRINCIPE ALBERTO PIO DA CARPI, DESCRITTO DALL'ABATE DEL MONASTERO DELLA BADIA DI FERRARA

15.A.b

Marco Angelo del Moro, Calunnia d'Apelle, disegno, seconda metà del XVI secolo

>>

16.A

Francesco Salviati, Calunnia d'Apelle, disegno (tagliato a destra), 1530-1545 ca.

Sequestro rivoluzionario; Parigi, Musée du Louvre, Cabinet des Dessins

 
Elyot Thomas, The boke named the Governour, Londini 1531
 

13.D

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla

Peter Flötner, Calunnia d'Apelle, xilografia, ante 1534

Matrice un tempo a Berlino, Derschau B.58

Iscrizione: nomi delle personificazioni e precetto morale

Testo di accompagnamento

 

6.B.b

Maestro K.I.P., Calunnia d'Apelle, smalto su rame, 1535-1555 ca.

Collezione Debruge-Duménil (venduto nel 1850); Rattier (venduto nel 1859); Hamilton (venduto nel 1882); nel 1882 acquistato da A.W. Franks per il British Museum, Londra

Iscrizione: nomi delle personificazioni

 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Jean des Gouttes, Lyon 1536
 
Hans Sachs, Erklerung der tafel des gerichts, so der köstlich maler Apelles dem könig Antiocho entwarf, 1536
 

17.A

Giorgio Vasari, Calunnia d'Apelle, pittura su tavola, 1537

Opera perduta, attestata nel taccuino di appunti di Giorgio Vasari

 

18.A

Antonio Toto della Nunziata, Calunnia d'Apelle, 1538

Nel 1538 Enrico VIII; opera perduta, attestata nel Book of his Majestys Household expenses

 
Eoban Hess, Elegia recens scripta de Calumnia, Martiburgi 1538
 
Lorich Reinhard, De institutione principum loci communes, Francofurti 1538
 
Hessus, Helii Eobani Hessi descriptio calumniae... ad Philippum Nidanum in morte Barbarae uxoris consolatio..., Magburg 1539, c. A 2v
 

19.A

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla

Artista francese non identificato, Emblema con la Calunnia d'Apelle, xilografia

Iscrizione: epigramma


Gilles Corrozet, Hecatomgraphie, Parigi 1540, c. L.VI.b
 

12.C

Benvenuto Tisi da Garofalo, Calunnia d'Apelle, dipinto, 1543

Ferrara, Ercole II (1543); Collezione Ducale (ultimo riferimento nel 1605); identificabile con un'opera menzionata nel XIX secolo a Dresda, Collezione Pechwell; Parigi, Collezione Reale; opera ora perduta, attestata in Giorgio Vasari, Vite de' più eccellenti pittori, scultori et architettori, 1568, e in documenti d'archivio

 

20.A

Perin del Vaga (attr.), Calunnia d'Apelle, disegno, ante 1547 (?)

Roma, Collezione Azara; Guglielmo Libri; Philipps Collection (1862; ms.16384); Cheltenham, T. Fitzroy Fennwick; Londra, Count Seilern; British Museum

 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione anonima in lingua francese, in La Confusion des faulx rapporteurs, mesdisans et calumniateurs par Lucien, Lyons [1550?]
 

6.D

Lambert Lombard, Calunnia d'Apelle, disegno, 1550-1560 ca.

Firenze, Galleria degli Uffizi, Gabinetto Disegni e Stampe, Collezione Horne

 
Luciano, Calumniae non temere credendum, traduzione di Antoine Crappier, Lyons 1551
 

21.A

Artista italiano non identificato, Calunnia d'Apelle, disegno, 1552-1556 ca.

Windsor, Royal Collection

 

22.A

Niccolò dell'Abate, Calunnia d'Apelle, disegno, 1552-1556 ca.

Fino al 1779 A.J. Dezallier D'Argenville (L. 2951); C.-P.-J.-B. de Bourgevin Vialart de Saint-Morys; dal 1796-1797 Parigi, Musée du Louvre, Cabinet des Dessins

 

23.A

Artista francese non identificato, Emblema con la Calunnia d'Apelle, xilografia

Iscrizione: epigramma

P. Coustau, Pegma, Lugduni 1555
 
Vincenzo Cartari, Le Imagini con la spositione de i dei de gli antichi, Venetia 1556
 

24.A

Luca Penni, Calunnia d'Apelle, ante 1557

Opera perduta

 
Luciano, Déclamation contre la calomnie, traduit du greque par Françoins Blaisot, Tolose 1550
 

24.B

Giorgio Ghisi, Calunnia d'Apelle, incisione su rame, 1560

Iscrizione: testo esplicativo

 
 


COPIE DAL DIPINTO REALIZZATO DA GIORGIO GHISI

24.B.a

Artista italiano non identificato, Calunnia d'Apelle, disegno, post 1560

>>

Anton Francesco Doni, Pitture... nelle quali si mostra di nuove inventione..., Padova 1564
 

25.A

Pieter Brueghel, Calunnia d'Apelle, disegno (tagliato a destra, sinistra e forse in basso), 1565

Acquistato nel 1959 dal Dipartimento Disegni e Stampe del British Museum di Londra

Iscrizione: nomi delle personificazioni

 

25.B

Jeremias van Winghe, Calunnia d'Apelle, disegno, prima metà del XVII secolo

Parigi, Bibliothèque Sainte-Geneviève; Bibliothèque Nazionale, Cabinet des Estampes

 

 
 
G.B. Adriani, Lettera... a Giorgio Vasari, in Giorgio Vasari, Vite de più eccellenti pittori, scultori ed architetti, Firenze 1567
 
Heinrich Knaust, Calumnia. dass mann dem Affterreden, schendung, Lästerung, Angebung unnd verleumbdung, so auff andere geredt unnd aussgesppeyet wirdt, nicht leichtlich glauben solle, Oration Luciani Samociatrensis. Auss dem Latein in teutsche Sprach verwandelt..., Franckfort am Meyn 1569
 

26.A


Federico Zuccari, Calunnia, disegno, 1569 (?)

Collezione Richter; Legat Harzens; Amburgo, Kunsthalle

 

26.B

Federico Zuccari, Calunnia, 1569 (?)

Attuale collocazione sconosciuta

>>

 
Philostrate, Les images ou tableaux de platte peinture..., Paris 1578
 

27.A

Artista non identificato, Calunnia d'Apelle, xilografia, 1582

Iscrizione: nomi delle personificazioni


In Luciano, Les œuvres… traduites du Grec, par Filibert Bretin Aussonois, Parigi 1582, p. 637
 
Gabriele Paleotti, Discorso intorno alle img sacre e profane, Bologna 1582
 
Giovanni Paolo Lomazzo, Trattato dell'arte de la pittura, Milano 1584
 
 
Giovanni Battista Armenini, De' veri precetti della pittura, Ravenna 1587
 

28.A

Anton Möller, Calunnia d'Apelle, dipinto su tela, 1588

Una volta conservato a Danzig (Gdannsk), Artushof; distrutto durante la seconda guerra mondiale

Iscrizione: nomi delle personificazioni e precetto morale

 
Gregorio Comanini, Il Figino, overo del fine della pittura, Mantova 1591
 

29.A

Gaspare Venturini, Calunnia d'Apelle, olio su tela, 1592

Modena, Galleria Estense

 

30.A

Valentin Maler, Calunnia d'Apelle, medaglia in argento, 1594

Norimberga, Germanisches Nationalmuseum

Iscrizione sul verso della medaglia: precetto morale

 
Luciano, Calumnia ... Ioan. Caselio interprete, Helmaestadii 1595
 
Carl Georg Bange, Oratio de calumnia, Wittenberg 1596
 
 


COPIE DALLA MEDAGLIA DELL'UNIVERSITÀ DI ALTDORF

30.A.a

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla
In Emblemata anniversaria academiae Altdorfinae..., Norimberga 1597, c.115v

>>

15.A


 

6.B.c

Antoine Caron, Calunnia d'Apelle, disegno, ante 1599

Colognenia, Collezione Jabach; Parigi, Musée du Louvre, Cabinet des Dessins

 
 


COPIA DAL DISEGNO "CROZAT", OGGI AL LOUVRE

12.B.b

Pieter Paul Rubens, Personificazione dell'Invidia e della Verità, disegno, ante 1600

Parigi, Collezione Jacques Petit-Horry


31.A

Artista non identificato, Calunnia d'Apelle, xilografia, 1600

In Johannes Wolf von Bergzabern, Lectionum memorabilium et reconditarum tomus secundus, Lauingae 1600
 

32.A

Johann Sibmacher, Calunnia, incisione su rame, 1600


Iscrizione: personificazioni, attributi, testo esplicativo e versi in tedesco e latino giustapposti all'incisione
 
Van Mander, Het Schilder-Boeck..., I-II, Harlem1604
 
Guillaume Du Peyrat, Le tableau de la calomnie, dépeinte au vif, par Apelle. Interprété par G. Du-Peyrat, Paris 1604
 

26.G.A

Pieter Paul Rubens, Calunnia, disegno, 1604-1608 ca.

Count A. Seilern; Londra, Courtauld Institute Galleries

 
Luciano, Oratio de non temere credendo calumniae... Recensuit et latinam fecit Georgius Strachanus, Paris 1607
 
 


26.F.B

Hans Bock il Vecchio, Calunnia, pittura murale, 1611

Basilea, Rathaus, anticamera del Regierungsratsaal

Iscrizione bilingue

33.A

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla

Artista della cerchia di Thomas Vischer, progetto per una vetrata, disegno, dopo il 1611

Monaco, Staatliche Graphische Sammlung

Iscrizione: nomi delle personificazioni e due massime in latino

 

33.B

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla

Simson Stark, progetto per una vetrata, disegno, 1613

Berna, Historisches Museum, Sammlung Wyss

 

ì


COPIA DALLA XILOGRAFIA CHE ILLUSTRA IL TESTO DI BRETIN

27A.a

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla
Jan Ziarnko, Calunnia d'Apelle, incisione su rame, in Luciano, Les œuvres… de nouveau traduites… par I[ean] B[Baudouin], Parigi 1613, frontespizio

Iscrizione: nomi delle personificazioni e testo esplicativo

Luciano, Les œuvres… traduites par I[ean] B[audouin], Paris 1613
 

34.A

Filippo Ferroverde, Calunnia d'Apelle, xilografia, 1615

Iscrizione: testo esplicativo giustapposto all'incisione


In Vincenzo Cartari, Le vere e nove Imagini de gli Dei delli Antichi… Ridotte… da Lorenzo Pignoria… Con le Allegorie sopra le Imagini di Cesare Malfatti, Padova 1615, p. 413
 
Caspar Dornau, Calumniae representatio, ad Apellis Picturam et Luciani scripturam accomodata; literis divinis humanisque illustrata, Gorlici 1616
 

35.A

Artista svedese non identificato, Allegoria della Giustizia, dipinto murale su legno, 1617 ca.

Wadköping (Svezia), Kungsstugan

Iscrizione: nomi delle personificazioni e testo esplicativo

 
N. Caussin, Polyhistor symbolicus, electorum symbolorum & parabolarum historicarum stromata XII libris complectens, Paris 1618
 
Caspar Dornau, Homo-Diabolus, Francofurti 1618
 

36.A

Artista non identificato, Calunnia d'Apelle, xilografia, 1618

Didascalia delle lettere inserite nel testo


In Agapetus, Lucien, Cebes, Herrn Hoff Hauss-Taffel…, Brema 1619, pp. 56-57
In Nicolas Glaser, Klagesang der Nachtigallen, 1619
 
Luciano, Opera omnia... Johannes Benedictus... recognovit, I-II, Salmirii 1619
 

26.G.B

Pieter Paul Rubens, Calunnia d'Apelle, pittura murale in grisaille, 1618-1621 ca.

Una volta Maison Hilwerue ad Anversa, soprannominata Rubenshuis; opera non conservata

 

37.A

Pietre de Grebber, Calunnia d'Apelle, dipinto su tela, 1627

Haarlem, Dr. A. Melchior


 
Parallelo tra la Calunnia d'Apelle e del Cavalier Federico Zuccaro, in O. Zuccari, Idea de' concetti politici, morali, e christiani di diversi celebri Autori..., Bologna 1628, pp. 293-297
 

38.A

Philipp Sadeler, Calunnia d'Apelle, incisione su rame, 1629

Didascalia delle lettere inserite nel testo


In H. Drexel, Orbis Phëthon sive de universis vitijs linguae pars seconda, Monaco 1629, p. 276
 
L. Beyerlinck, Magnum theatrum vitae humanae, I-VIII, Coloniae Agrippinae 1631
 
J. Masen, Speculum imaginum veritatis occultae exhibens symbola, emblemata, hieroglyphica, aenigmata..., Coloniae Ubiorum 1650
 
Giovanni Domenico Ottonelli e Pietro Berrettini, Trattato della Pittura, e Scultura. Uso et abuso loro, Fiorenza 1652
 
Salvator Rosa, L'Invidia, in Satire di Salvator Rosa con le note di Anton Maria Salvini e di altri, Londra 1652, pp. 307ss
 
Luciano, De la traduccion de Perrot Sr d'Ablancourt, I-II, Paris 1654
 
 


COPIA DAL DISEGNO REALIZZATO DA MANTEGNA

6.A.c

Rembrandt, Calunnia d'Apelle, disegno, 1656 ca.

J. Richardson padre e figli; J. Barnard; Benjamin West; Sir Thomas Lawrence; S. Woodburn; Londra, British Museum. Secondo A.W. Franks questo disegno sarebbe appartenuto a Jan Six, amico di Rembrandt e borgomastro di Amsterdam


4.A.b

Carlo Roberto Dati, Vite de pittori antichi, Firenze 1667 (viene affiancato alla copia del dipinto di Botticelli realizzata da Vincenzo Gozzini e J. Lasinio all'interno della Reale Galleria di Firenze illustrata, serie I, I, Firenze 1817)

 
Joachim von Sandrart, L'Academia Todesca della Architectura, Scultura & pittura: Oder Teutsche Academiae der Edlen Bau-, Bild- und Mahlerey- Künste, I, Nürnberg 1675
 
Luciano, Alle de werken .. , I-II, Amsterdam 1679
 
 


26.G.A.a

Artista non identificato, Calunnia d'Apelle, piatto in argento dorato, Londra 1683

Williama Ewart Gladstone; donato nel 1894 a George Armitstead; donato nel 1979 da Lord Armitstead al Dundee Museums and Art Galleries di Londra


 


26.G.B.a

Jacob Harrewijn, veduta della casa di Rubens con dettaglio della Calunnia d'Apelle: casa Hilwerue a Anversa, incisione su rame, 1684

Luciano, Works... Translated from the Greek by Ferrand Spence, I-IV, London 1685
 
 


DISEGNO PRAPARATORIO AL DIPINTO DI LAIRESSE

39.A.a

Gérard de Lairesse, Tribunal de la Sottise, disegno preparatorio, ante 1689-1690

Collezione Silvestre (venduto il 28 febbraio 1811); collezione Masson; Parigi, Ecole des Beaux-Arts


39.A

Gérard de Lairesse, Tribunal de la Sottise, dipinto su tavola, ante 1689-1690

Liège, Collezione Lombarda; Musée de l'art wallon

 
P. Bayle, Dictionnaire historique et critique, I, Rotterdam 1697
 
P. Danet, A complete dictionary of the Greek and Roman antiquities, London 1700
 
Daniel de La Feuille, Essay d'un dictionnaire contenant la connoissance du monde, des sciences universelles, et particulierement celle des médailles, des passions, des moeurs, des vertus et des vices, & c. Représenté par des Figures Hierogliphiques, expliquées en Prose & en vers, Wesel 1700
 

40.A

Nicolaus Schauer, Calunnia d'Apelle, dipinto su tela, 1707

Schleusinger, Rathaus; dal 1954 Spielzeug und Heimatmuseum


Iscrizione: testo esplicativo
 
Luciano, The W orks translated from the Greek by Several Hands, I-IV, London 1710-1711
 
B. de Montfaucon, L'Antiquité expliquée et représentée en figures, I-IV, Paris 1719
 
Der Patriot, (n. 45, Donnerstag den 9 November, Hamburg 1724), in Der Patriot... in drei Textbänden... herausgegeben von W. Martens, I, Berlin 1969
 
David Durand, Histoire de la peinture ancienne extraite de l'Hist. Naturelle de Pline, Liv. XXXV, Londres 1725
 
Joh. Christoph Gottscheden, Der Biedermann, 1728
 
Louis Moreri, Le grand dictionnaire historique... enrichi de remarques ... & surtout du Dictionnaire Critique de Mr. Bayle, I, Basle 1731
 
Trattato della Pittura di Lionardo da Vinci... si sono giunti i tre Libri della Pittura, ed il Trattato della Statua di Leon Battista Alberti in Parigi 1651, Napoli 1733
 
Charles Rollin, Histoire ancienne des égyptiens, ... des grecs, XI, Paris 1737
 
Sperone Speroni, Discorso della calumnia, in Opere... tratte da Mss originali, I-V, Venezia 1740
 
Luciano, Opera. Cum nove versione Tiber. Hemsterhusii e Jo. Matthiae Gesneri..., I-IV, Amsterdami 1743-1746
 
A. de Claustre, Dictionnaire de mythologie, I-III, Paris 1745
 
Luciano, Auserlesene Schriften... mit einer Vorrede von Joh. Christoph Gottscheden, Leipzig 1745
 
Jean-Baptisten Rousseau, Epître aux Muses, citato in Dictionnaire Iconologique ou Introduction à la Connoissance des peintures, sculptures, médailles, estampes, avec des Description tirée des Poètes anciens et modernes par M.D.P., Paris 1750
 
D. Diderot e J.L.R. D'Alembert, Encyclopédie, ou dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers, I-XXXV, Paris 1751-1780
 
Jacques Lacombe, Dictionnaire portatif des Beaux-Arts, Paris 1752
 
Lacombe de Prezel Honoré, Dictionnaire iconographique, Paris 1756
 
Samuel Boyse, The New Pantheon: or Fabulous History of the Heathen Gods, Dublin 1758
 
Francesco Algarotti, Saggio sopra la pittura, Livorno 1763
 
Der Greis (Zweites Stück), Magdeburg 1763 e Der Greis (Fünftes Stück), Magdeburg 1763; in Der Greis, I, Leipzig 1776
 
Michel Dandré-Bardon, Traité de la peinture, Parigi 1765
 
J.R. de Petity, Le manuel des artistes et des amateurs, ou dictionnaire historique et mythologique, I-IV, Paris 1770
 
P.J.D. Nougaret, Anecdotes des Beaux-Arts, I, Paris 1776
 
Luciano, The Works ... from the Greek by Thomas Francklin, I-II, London 1780
 
Luciano, Oeuvres ..., traduction nouvelle, par l'Abbé Massieu, I-VI, Paris 1781-1787
 
P.J.D. Nougaret, Anecdotes des Beaux-Arts, I, Paris 1776
 

41.A

Incisore non identificato, Calunnia d'Apelle, incisione, 1784

Orsini, Saggio sulla composizione della pittura, in Antologia dell'arte pittorica, Augusta 1784
 
Nicolas Collin, Traité de la calomnie, des calomniateurs et des calomniés, Paris 1787
 
Christopher Wieland, Gegen die Verleumdung, 1788, in Lukian. Parodien und Burlesken, Zurigo 1948
 

42.A

Joseph Dreppe, Calunnia d'Apelle, disegno, 1788

Esposto nel 1788 a Liiège; attuale collocazione ignota


 
F. de Guevara, Commentario de la pintura, Madrid 1788
 
Luciano, Oeuvres ... traduites du grec [par J.N. Belin de Ballu], I-IV, Paris 1788
 

Luciano, Sämtliche Werke... Aus dem Griechischen übersetzt... von M. Wieland, I-VI, Leipzig 1788-1789

 
François de Pange, Reflexions sur la délation et sur le Comité des recherches, Paris 1790
 

12.D

Jean Broc, La scuola d'Apelle, dipinto su tela, 1800

Parigi, Musée du Louvre


 
P. Chompre, Dictionnaire portatif de la fable... Nouvelle édition... par A.L. Millin, I-II, Paris 1801
 
F.-J.-M. Noël, Dictionnaire de la fable, I-II, Paris 1801
 
Girard de Propiac C.J.C., Dictionnaire d'Amour, Paris 1808
 
Arnauld Abate, Mémoire sur la vie et les ouvrages d'Apelle, in Mémoires de littérature tirés des registres de l'Académie royale des inscriptions et belles-lettres, XLIX, Paris 1808
 
F.-J.-M. Noël, Dizionario d'ogni mitologia é antichità, incominciato da Girolamo Pozzoli sulle tracce del dizionario della favola di Fr. Noël, continuato e ampliato dal Prof. Felice Romani e dal Dr. Antonio Peracchi, I, Milano, 1809
 
Goubeau de la Bilennerie Jacques-François, De la calomnie, Poitiers 1817
 
Guglielmo Manzi, Le opere di Luciano volgarizzate..., Losanna 1819
 

12.E

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla
Incisore non identificato, litografia, in M.A. Lenoir, Observations scientifiques et critiques sur Génie, Paris 1821, frontespizio
 
 


COPIE DAL DIPINTO REALIZZATO DA GAROFALO (1543)

12.C.a

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla
Artista non identificato, Calunnia d'Apelle, dipinto, XIX secolo

>>

Paillot de Montabert J.N., Traité complet de la peinture, I-IX, Paris 1829
 

43.A

è possibile cliccare sull'immagine per ingrandirla

Charles Meynier, Alessandro offre Campaspe ad Apelle, disegno, ante 1832

Digione, Musée des Beaux-Arts

 
P.T. Dechazelle, Etudes sur l'histoire des arts, I-II, Paris 1834
 

44.A

Jean Louise Bézard, Calunnia d'Apelle, disegno, 1835-1840 ca.

Londra, Lord Clark Collection; New York, Shepherd Gallery; dal 1984 Cambridge, Collezione Glass

Iscrizione autografa sul verso del foglio: testo esplicativo

44.B

Jean Louise Bézard, Calunnia d'Apelle, disegno e acquerello, 1835-1840 ca.

New York, Shepherd Gallery; Collection Glass, Old Westbury

 
 


COPIA DAL DIPINTO REALIZZATO DA FRANCIABIGIO

9.A.a

Giuseppe Guzzi, Calunnia d'Apelle, incisione su rame, in L. Bardi, L'Imperiale e Reale Galleria Pitti, IV, Firenze 1842

Iscrizione: precetto morale

Luciano, Oeuvres complètes... Traduction nouvelle... par Eugène Talbot, I-II, Paris 1857
 

12.B.f

Collection de dessins originaux de grands maîtres gravés en fac-similé par A Leroy, Paris s.i.d.[1857-1859] (In esso Frédéric Villot descrive l'incisione tratta dal disegno creduto di mano di Raffaello (B.f), servendosi del testo inglese di Talbot)